Possiamo diventare RSPP?
Il progresso e la persona

Forte Chance

Possiamo diventare RSPP?

20/03/2019 15:31 

 

Il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è importante ed obbligatorio in ogni azienda: si tratta di un vero e proprio esperto che si occupa di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori in tutti gli ambiti di esercizio della loro professione. Diventa quindi indispensabile affidare questo incarico ad un soggetto esperto in materia, opportunamente formato ed in possesso di tutti i titoli necessari, onde evitare di mettere a repentaglio l'incolumità dei nostri collaboratori.

Ci sono due possibili strade in azienda per assolvere gli obblighi di sicurezza.

La prima: adatta alle piccole realtà, prevede che il datore di lavoro possa formarsi e diventare nello specifico ambito della propria attività lui stesso l'RSPP interno. Sarà quindi necessario frequentare gli opportuni corsi di formazione e redigere tutta la documentazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni: è importante però sottolineare che questa è una possibilità, ma non un obbligo: se il Datore di Lavoro non si sente in grado di esercitare correttamente questo ruolo, può benissimo incaricare un Responsabile esterno come per le grandi aziende.

In alternativa un professionista dedito alla sicurezza può decidere di intraprendere il percorso formativo che lo porterà ad essere un RSPP autorizzato ad esercitare: in aggiunta alla propria dedizione alla materia ed alla sensibilità necessaria in questo ambito, sarà obbligatorio seguire i corsi di formazione di cui sotto, oltre ad essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore:

  • Modulo A (28 ore) - Formazione generale di base
  • Modulo B comune a tutti i settori (48 ore) - Formazione sulla sicurezza e sui rischi presenti in un luogo di lavoro
  • Modulo B di specializzazione (12 o 16 ore a seconda del settore di riferimento SP1, SP2, SP3, SP4) - Formazione specifica in base al campo di attività
  • Modulo C (24 ore) - Formazione relativa agli aspetti gestionali e relazionali

Ci sono però classi di laurea che sono esonerate dalla frequenza dei corsi di formazione Modulo A e Moduli B: gli ingegneri e gli architetti che intendono svolgere il ruolo di RSPP dovranno frequentare il corso Modulo C di 24 ore ed eventualmente un aggiornamento dei Moduli B.

Dobbiamo sempre tenere a mente che il corso di formazione non basta: è necessaria dedizione alla materia, sensibilità nell'ambito e continuo aggiornamento. Oltre alle responsabilità civili e penali di questo incarico, è necessario tenere sempre in considerazione che nelle mani di un RSPP c'è l'incolumità dei lavoratori di un'azienda!

SG

ASPP-RSPP Modulo A
ASPP-RSPP Modulo B Comune
ASPP-RSPP Modulo B-SP2 (Cave - Costruzioni)
ASPP-RSPP Modulo B-SP3 (Sanità residenziale)
ASPP-RSPP Modulo B-SP4 (Chimico-Petrolchimico)


Lascia un commento


blog comments powered by Disqus

Iscriviti alla newsletter!