Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance




Addetto impianti elettrici civili (per immigrati)

 Attestato rilasciato: Qualifica professionale

Obiettivi

Questo corso è riservato a persone immigrate che, per difficoltà legate alla padronanza della lingua italiana, non trovino collocazione in altri percorsi a utenza mista.

L’Addetto impianti elettrici civili interviene a livello esecutivo nel processo di realizzazione dell’impianto elettrico con responsabilità limitata. La qualificazione gli consente di svolgere attività con competenze relative all’installazione di impianti elettrici nelle abitazioni residenziali e negli uffici, nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici.

Esegue il lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, del cablaggio e della preparazione del quadro di distribuzione. Può trovare collocazione in aziende artigiane, industriali e di servizi nell'ambito elettrico.

 Programma didattico

Durante il percorso formativo, verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Fondamenti impianti elettrici;
  • Tracciatura e posizionamento delle canalizzazioni;
  • Installazione impianti elettrici;
  • ModalitĂ  di cablaggio; Schemi elettrici;
  • Tecniche di installazione e adattamento delle componenti dell’impianto;
  • Tecniche di posa dei cavi e di lavorazione del quadro elettrico.

Inoltre, al fine di favorire il processo di apprendimento e di inserimento nel mercato del lavoro, sono previste delle unitĂ  formative specifiche di Lingua italiana e Educazione alla cittadinanza.

Requisiti, modalitĂ  di accesso, posti disponibili

Destinatari:

  • Migranti disoccupati

Titolo di studio richiesto: diploma di scuola secondaria di 1° grado

ModalitĂ  di accesso: Questionario lingua italiana e colloquio

Limite posti: 15

 Date, orari, durata, sede di svolgimento

Orario: Diurno

Ore totali del corso: 500

Ore stage: 200

Inizio corso: Novembre 2017

Fine iscrizione: 31/10/2017

Sede: Forte Chance - Margherita

 â‚¬  Costo:

  • Migranti disoccupati: GRATUITO

Stato: In attesa di approvazione

Iscriviti


Iscriviti alla newsletter!