Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance

Impianti fotovoltaici

Eureka! Effetto fotovoltaico alla massima potenza

Progettisti, installatori, elettricisti. Quante volte ci siamo trovati ad avere dei dubbi sugli impianti fotovoltaici perché non conosciamo a sufficienza questa tecnologia? Proviamo a rispondere a queste domande:

  • Cos’è lo scambio sul posto?
  • Come funziona il super ammortamento?
  • Come selezionare la corretta tipologia di pannelli?
  • Come si effettuano le misure elettriche su un pannello?
  • Qual è l'iter per l'allacciamento alla rete elettrica?

La progettazione e l'installazione di un impianto fotovoltaico richiedono specifiche competenze. A monte occorre avere le dovute autorizzazioni ed essere tecnici qualificati, a valle e al di là delle possibilità formali, è necessario conoscere bene la tecnologia e sapersi muovere in tutto l'iter fino alla messa in servizio dell'impianto: dal funzionamento e dimensionamento alla scelta dei componenti, dagli adempimenti burocratici (autorizzazioni e comunicazioni agli enti preposti) all'orientamento sui costi.

Sono conoscenze che garantiscono la realizzazione dell'impianto a regola d'arte e la massima soddisfazione del cliente. Soddisfazione ottenuta se il lavoro è stato ben fatto, ben consigliato e ben motivato.

Progettisti e installatori non possono infatti limitarsi solo a eseguire il lavoro ma devono anche veicolare le giuste informazioni, specialmente con riguardo a convenienza e costi. Negli anni si sono infatti diffuse voci contrastanti in lode e spesso a discapito del fotovoltaico.

Un sistema di buone prassi e corrette informazioni è invece la migliore soluzione per appianare i malumori e dare giusto valore ad una tecnologia che nasce per un obiettivo mirato: “raggiungere e superare in modo sostenibile gli obiettivi ambientali e di decarbonizzazione al 2030 definiti a livello europeo” e si stima che “il progresso tecnologico ridurrĂ  ulteriormente i costi per il fotovoltaico del 40 – 70%” (fonte “Strategia Energetica Nazionale” 2017).

Il fotovoltaico non è una moda passeggera o già passata. L'Italia ha una disponibilità solare che la posiziona al settimo posto tra i paesi europei per irraggiamento medio ed è nostro diritto pretendere di farla diventare protagonista in un settore così importante per il futuro del pianeta.

E allora, piano a lungo termine: corretta formazione e informazione per non farsi trovare impreparati al rilancio del nuovo che avanza!

Obiettivo del corso “Addetto impianti elettrici civili - cablaggio impianti a energie rinnovabili” è la messa in opera di semplici impianti ad energie rinnovabili e far acquisire competenze per: predisporre e cablare l'impianto elettrico nei suoi diversi componenti, nel rispetto delle norme di sicurezza e sulla base delle specifiche progettuali e delle schede tecniche.

Per accedere al modulo occorre avere la frequenza con profitto del modulo "Addetto impianti elettici civili - Fondamenti degli impianti elettrici" oppure esperienza lavorativa/formativa equivalente verificata attraverso una prova di ingresso.

Scopri i dettagli dell'intero percorso formativo per la qualifica di Addetto Impianti Elettrici Civili, clicca qui.


Cosa imparerò?

Caratteristiche e campi di applicazione dei dispositivi di protezione individuale (DPI)

  • DPI specifici del settore impiantistico elettrico: installazione impianti Fonti energie rinnovabili

ModalitĂ  di cablaggio

  • Fondamenti degli impianti ad energia rinnovabile
  • Lettura di schemi elettrici di impianti per energia rinnovabile
  • Tecniche di cablaggio nel rispetto della normativa vigente

Schemi elettrici

  • Lettura degli schemi elettrici
  • Elenco componenti
  • Valutazione dei tempi

Tecniche di installazione e adattamento delle componenti dell'impianto

  • Tecniche installative di semplici impianti a energia rinnovabile
  • Esercitazioni

Tecniche di posa dei cavi e di lavorazione del quadro elettrico

  • Normativa di riferimento
  • Rispetto delle norme e posa dei cavi
  • Predisposizione e posa del quadro elettrico

Tipologie di isolamento

  • Normativa di riferimento
  • Classificazione degli isolamenti

Verifica finale

A chi è rivolto e quanto costa

  • Dipendenti di aziende pubbliche e private localizzate in Piemonte e/o lavoratori occupati domiciliati in Piemonte    165.00 € 

  • Lavoratori occupati con Isee inferiore o pari a € 10.000,00    GRATUITO 

  • Lavoratori percettori di ammortizzatori sociali, ai sensi del D.Lgs. n. 148/2015    165.00 € 

  • Titolari e amministratori di piccole imprese (localizzate sul territorio della CittĂ  metropolitana di Torino)    165.00 € 

  • Professionisti con partita IVA iscritti ai relativi albi (localizzati sul territorio della CittĂ  metropolitana di Torino)    165.00 € 

  • Lavoratori autonomi titolari di partita IVA    165.00 € 

  • Non aventi i requisiti per l’assegnazione del voucher provinciale    550.00 € 

  • Medie imprese localizzate sul territorio della CittĂ  metropolitana di Torino    220.00 € 

Titolo di studio richiesto:
Obbligo scolastico e frequenza con profitto del modulo "Addetto impianti elettrici civili - Fondamenti degli impianti elettrici" oppure esperienza lavorativa/formativa equivalente da verificare con test di ingresso prima dell'iscrizione al corso

 Quando si svolge e quanto dura

Orario: 18:30 - 22:00
Ore totali del corso: 50

Inizio corso: a completamento classe
Fine iscrizione: 17/10/2018

Corso Approvato





Iscriviti alla newsletter!