Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance

Programmazione RASPBERRY

Tutto quello che puoi immaginare è reale.

Raspberry Pi docet!

Siamo 'consumatori digitali'. Siamo in grado di imparare qualsiasi oggetto bell’e pronto che l'industria informatica ed elettronica mettono a nostro uso e consumo. Computer, software, smartphone, videocamere, impianti di sorveglianza e di domotica.

Sappiamo accenderli e spegnerli e programmarli su quando accenderli e spegnerli. Sappiamo usarli. E basta.

D'altra parte il mercato tecnologico è sempre più blindato e andare a manipolare un prodotto finito è oggi poco consigliabile. Perchè aggiustare se si può sostituire all'infinito? Perchè aggiungere una funzionalità che mi si conviene di più se tra due giorni sul mercato uscirà esattamente quello che sto cercando? O forse è già uscito!

Beh, possono esserci due semplici ma convincenti motivazioni: risparmio economico e ‘mente 4.0’.

Nel 2000 l'Università di Cambridge aveva riscontrato un calo nelle iscrizioni alla facoltà di informatica. La causa era ben precisa: per anni la scuola aveva insegnato ‘come usare’ computer e programmi ma non aveva insegnato 'come farli'. Raspberry Pi Foundation nasce per questo: aumentare il nostro potere sulla tecnologia, non certo decidendo di farne a meno, non certo decidendo di padroneggiarla soltanto ma di 'crearla':  immaginare e fare.

Con Raspberry possiamo programmare e controllare tutti quei device che ci consentono di risolvere problemi e facilitare attività sia in ambito professionale sia nella sfera personale.

O per sfizio o per profitto, con Raspberry si può. Un piccolo single board computer che apre il mondo delle possibilità in modo 'intelligente e creativo'.

17 milioni di persone nel mondo hanno scelto di accettare la sfida ed è sorprendente vederne le applicazioni, dai videogiochi, alle fotocamere, dagli impianti audio alla domotica, da robot a tester per prototipi. Universale e democratico!

Processore, RAM, scheda video, porta USB, cavo ethernet: cos’altro serve per abbattere i costi e aguzzare l'ingegno?

Attraverso il corso “Tecniche di programmazione – RASPBERRY” si acquisiranno le competenze di utilizzo e programmazione su piattaforma Raspberry Pi per la realizzazione di diversi progetti come la creazione di server, applicativi interattivi, gestione di motori, accensione da remoto di luci e sistemi.


Cosa imparerò?

Sviluppare l'applicazione software

  • Linguaggio di programmazione
  • Costrutti fondamentali del linguaggio di programmazione Python
  • Controllare Raspberry Pi tramite Wi-Fi
  • Programmazione OSC in Python
  • Creare un server Apache
  • Creare un NAS
  • Ambiente di sviluppo
  • Raspberry Pi
  • Configurazione del sistema operativo Raspbian Porta GPIO
  • Programmare Python e GPIO
  • Gestione LED

Verifica finale

A chi è rivolto e quanto costa

  • Dipendenti di aziende pubbliche e private localizzate in Piemonte e/o lavoratori occupati domiciliati in Piemonte    198.00 € 

  • Lavoratori occupati con Isee inferiore o pari a € 10.000,00    GRATUITO 

  • Lavoratori percettori di ammortizzatori sociali, ai sensi del D.Lgs. n. 148/2015    198.00 € 

  • Titolari e amministratori di piccole imprese (localizzate sul territorio della Città metropolitana di Torino)    198.00 € 

  • Professionisti con partita IVA iscritti ai relativi albi (localizzati sul territorio della Città metropolitana di Torino)    198.00 € 

  • Lavoratori autonomi titolari di partita IVA    198.00 € 

  • Non aventi i requisiti per l’assegnazione del voucher provinciale    660.00 € 

  • Medie imprese localizzate sul territorio della Città metropolitana di Torino    264.00 € 

Titolo di studio richiesto:
Scuola secondaria II grado, diploma professionale, qualifica.

 Quando si svolge e quanto dura

Orario: 18:30 - 22:00
Ore totali del corso: 60

Inizio corso: a completamento classe
Fine iscrizione: 30/11/2018

Corso Approvato





Iscriviti alla newsletter!