Google+ 
Competenze per emergere

Forte Chance


Addetto antincendio e gestione delle emergenze - Livello di Rischio Elevato

Ti potrebbero anche interessare

Addetto al primo soccorso dei luoghi di lavoro - Aziende gruppo A
Addetto antincendio e gestione delle emergenze - Livello di Rischio Medio
Addetto o responsabile servizio prevenzione e protezione (aspp - rspp) Modulo B Ateco 6
Addetto o responsabile servizio prevenzione e protezione (aspp - rspp) Modulo B Ateco 7
Addetto o responsabile servizio prevenzione e protezione (ASPP - RSPP) Modulo B Ateco 8
Addetto o responsabile servizio prevenzione e protezione (ASPP-RSPP) - Modulo B - Ateco 4
Aggiornamento addetti antincendio - rischio medio
Aggiornamento Addetto al primo soccorso dei luoghi di lavoro - aziende gruppi B,C
Aggiornamento Addetto al primo soccorso dei luoghi di lavoro - aziende gruppi B,C
Ascensori in servizio privato e pubblico: evoluzione normativa, verifiche e controllo ed. 2
ASPP-RSPP Modulo A (Addetto o Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione)
ASPP-RSPP Modulo B Comune (Addetto o responsabile servizio prevenzione e protezione )
Corso di qualificazione per il formatore di sicurezza sul lavoro
Datore di lavoro con compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi - Rischio Alto
Datore di lavoro con compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi - Rischio Basso
Datore di lavoro con compiti di Prevenzione e Protezione dai rischi - Rischio Medio
Formazione alla salute e sicurezza per dirigenti
Formazione alla salute e sicurezza per preposti
Formazione alla sicurezza negli spazi confinati
Formazione generale e specifica alla salute e sicurezza per i lavoratori – Rischio Alto
HACCP - corso per operatori del settore alimentare
La manovra di emergenza secondo l'art. 15 d.p.r. 162/99
Ponteggi metallici e opere provvisionali nei cantieri di costruzione
Procedure per la valutazione del rischio elettrico
Progettazione di impianti di terra - modulo base
Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)
RSPP - Modulo C (Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione)
Sicurezza elettrica nei cantieri temporanei e mobili
Sistemi elettroacustici di emergenza (UNI EN 7240-19 - CEI EN 60849) - EVAC

 Attestato rilasciato: Frequenza con profitto

Obiettivi

Nel corso verranno sviluppati tutti gli argomenti ai sensi del DM 10.03.1998 e del D.Lgs. 81/08. Attività soggette all'obbligo di accertamento di idoneità degli addetti antincendio presso la sede del comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

L'art. 6 comma 3 del D.M. 10 marzo 1998 stabilisce che i lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze nei luoghi di lavoro ove si svolgono le attività elencate nell'allegato X, devono conseguire l'attestato di idoneità tecnica di cui all'art. 3 della legge 28 novembre 1996, n. 609. L'art. 6, comma 4, del D.M. 10 marzo 1998 stabilisce inoltre che, qualora il datore di lavoro, su base volontaria, ritenga necessario che l'idoneità tecnica dei lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze sia comprovata da apposita attestazione, la stessa dovrà essere acquisita secondo procedure di cui all'art. 3 della legge 28 novembre 1996, n. 609.

Elenco attività allegato X:

a) industrie e depositi di cui agli articoli 4 e 6 del D.P.R. n. 175/1988, e successive modifiche ed integrazioni;
b) fabbriche e depositi di esplosivi;
c) centrali termoelettriche;
d) impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;
e) impianti e laboratori nucleari;
f) depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 10.000 m2;
g) attività commerciali e/o espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 5.000 m2;
h) aeroporti, stazioni ferroviarie con superficie, al chiuso, aperta al pubblico, superiore a 5000 m, metropolitane;
i) alberghi con oltre 100 posti letto;
l) ospedali, case di cura e case di ricovero per anziani;
m) scuole di ogni ordine e grado con oltre 300 persone presenti;
n) uffici con oltre 500 dipendenti;
o) locali di spettacolo e trattenimento con capienza superiore a 100 posti;
p) edifici pregevoli per arte e storia, sottoposti alla vigilanza dello Stato ai sensi del R.D. 7 novembre 1942 n. 1564, adibiti a musei, gallerie, collezioni, biblioteche, archivi, con superficie aperta a pubblico superiore a 1000 m2;
q) cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 m;
r) cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi.

Verifica finale di apprendimento: Test teorico a risposta multipla.

 Programma didattico

L'incendio e la prevenzione:

  • principi sulla combustione;
  • le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
  • le sostanze estinguenti;
  • i rischi alle persone ed all'ambiente;
  • specifiche misure di prevenzione incendi;
  • accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
  • l'importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
  • l'importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.

La protezione antincendio:

  • misure di protezione passiva;
  • vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti;
  • attrezzature ed impianti di estinzione;
  • sistemi di allarme;
  • segnaletica di sicurezza;
  • impianti elettrici di sicurezza;
  • illuminazione di sicurezza.

Procedure da adottare in caso di incendio:

  • procedure da adottare quando si scopre un incendio;
  • procedure da adottare in caso di allarme;
  • modalità di evacuazione;
  • modalità di chiamata dei servizi di soccorso;
  • collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento;
  • esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali operative.

Esercitazioni pratiche:

  • presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
  • presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, etc.);
  • esercitazioni sull'uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.

Requisiti, modalità di accesso, posti disponibili

Destinatari:

Il corso è rivolto ad Addetti Antincendio e gestione delle emergenze operanti in aziende con livello di rischio Elevato.

Titolo di studio richiesto: Vedi destinatari

Modalità di accesso: In ordine d'arrivo

Limite posti: 20

 Date, orari, durata, sede di svolgimento

Orario: 09.00-13.00/14.00-18.00

Ore totali del corso: 16

Inizio corso: a completamento della classe

Fine iscrizione: 22/12/2016

Sede: Forte Chance - Erica

 â‚¬  Costo:

230,00 € + IVA

Stato: A pagamento

Iscriviti


Iscriviti alla newsletter!