Corso Addetto agli impianti automatizzati a Torino
Il progresso e la persona

Forte Chance

0.00

Addetto agli impianti automatizzati

Data selezioni: 5 settembre 2019 ore 09:00 (portare con sé copia del cv)

Il futuro è ancora nostro

Un giorno non troppo lontano le macchine sostituiranno noi esseri umani nello svolgimento di gran parte delle attività quotidiane più ripetitive, logoranti e noiose. Questo è un dato certo, ce lo insegnano decenni di letteratura, cinematografia e soprattutto progresso.
Però non siamo ancora arrivati a questo punto.
Le “macchine” hanno ancora bisogno di noi. Hanno bisogno dell’intervento umano per sapere cosa fare ed essere “riparate” in caso di errori o malfunzionamento.
Cogliamo l’occasione per programmarle bene!

La parola “automazione” ha moltissime definizioni ma cosa significa davvero?
La definizione migliore potrebbe essere questa: è  tutto ciò che è necessario per far funzionare una macchina (o un processo) in modo automatico, ossia senza l’intervento dell’uomo. Sfrutta tecnologie meccaniche, elettroniche ed informatiche per il controllo dei processi produttivi industriali, governando flussi di energia, di materiali e di informazioni.

Senza l’intervento dell’uomo, in modo autonomo o con minimi interventi da parte dell’operatore umano.
E in cosa consistono questi “minimi interventi”?
Consistono nel progettare, costruire, programmare e controllare i sensori, gli elaboratori e gli attuatori all’interno di un sistema di automazione.

Abbiamo voglia di imparare a farlo? È tutto gratuito!

L'Addetto agli impianti automatizzati, su specifiche prescrizioni/indicazioni di un tecnico responsabile dell'area, effettua attività di conduzione, monitoraggio, manutenzione periodica ed ordinaria di impianti automatizzati e/o centri di lavoro.

L'addetto agli impianti automatizzati ha una professionalità che permette l'inserimento in ambito produttivo di aziende di qualsiasi dimensione come:

  • conduttore di impianti automatizzati e/o sistemi automatizzati e successiva verifica funzionale, con procedure assegnate
  • manutentore di sistemi automatizzati con interventi limitati a piccole modifiche hardware e software, necessarie alla messa a punto, con procedure e specifiche tecniche fornite

Il corso sarà attivato previo finanziamento dalla Città Metropolitana di Torino


Cosa imparerò?

Conduzione impianti automatizzati

  • Predisposizione dell'impianto
  • Avviamento dell'impianto
  • Settaggio della macchina
  • Applicare procedure di programmazione
  • Utilizzare linguaggi di programmazione
  • Monitoraggio dell'impianto
  • Controllo del prodotto
  • Adottare procedure valutative a supporto del miglioramento continuo degli standard di risultato
  • Adottare criteri di economicità, efficacia ed efficienza
  • Applicare metodiche per la rilevazione di anomalie e non conformità

Elementi di disegno

Elementi meccanici, pneumatici, elettrici/elettronici dell’automazione

Tecnologia dei materiali

Tecnologie informatiche per la gestione di impianti industriali

Macchine utensili a controllo numerico

Processi di lavorazione automatizzati

Sistema Qualità

Tecniche di ottimizzazione del processo produttivo

A chi è rivolto e quanto costa

  • Disoccupati    GRATUITO 

Titolo di studio richiesto:
Diploma secondaria I grado

 Quando si svolge e quanto dura

Orario: Diurno
Ore totali del corso: 600
Ore stage: 240

Inizio corso: a completamento della classe
Fine iscrizione: 15/10/2019

Corso Finanziato





Iscriviti alla newsletter!