Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance

Quale energia per lo Smart Building?

fonti rinnovabili, efficienza energetica, building automation

 Attestato rilasciato: 3 CFP

Obiettivi

LUOGO DI SVOLGIMENTO: Aula Magna del POLITECNICO DI TORINO Lo Smart building può indirizzare verso una nuova economia, in cui si massimizza l’uso delle risorse locali (come pure l’occupazione), mentre si minimizza la dipendenza dall’estero, pur senza annullarla? L’integrazione delle conoscenze e delle competenze è più importante della concorrenza? Il convegno affronta tre temi indispensabili per il futuro della produzione e del consumo di energia negli edifici. Sul fronte delle fonti rinnovabili, i sistemi fotovoltaici sono quelli più in grado di fornire quantità di energia rilevanti in rapporto al fabbisogno degli edifici. In assenza di incentivo sull’energia prodotta, questi sistemi FV devono fare i conti con la “grid parity” cioè i costi di installazione e di manutenzione devono risultare inferiori ai risparmi sulla bolletta elettrica, che si maturano anno dopo anno, nel corso della loro vita. Il risparmio energetico nell’edificio non si limita all’uso di materiali da costruzione tali da massimizzare l’isolamento termico verso l’esterno (case passive e classe energetica A), ma significa anche l’uso di apparecchi elettrici ad alta efficienza come, ad esempio, le lampade LED. Inoltre, l’uso delle pompe di calore permette di evitare la dipendenza da combustibili di importazione, come il gas. Infine, una gestione dei carichi elettrici per massimizzare l’autoconsumo dell’energia prodotta con i sistemi FV è attuabile grazie a sistemi di “building automation”. ========================================= Per l’accesso al convegno è richiesto un contributo spese di: - 10 € (IVA compresa) - Tariffa individuale - Gratuito - Socio AEIT - Gratuito - Studenti La quota di partecipazione dovrà essere versata in contanti all’atto dell’iscrizione. In occasione dell’evento sarà possibile iscriversi all’associazione AEIT (l’iscrizione in occasione del convegno consentirà l’accesso gratuito ed uno sconto del 40% sulla quota associativa come socio individuale per l’anno 2014 - non cumulabile con altre promozioni).

 Programma didattico

- Saluti e apertura dei lavori Prof. Ing. Marco MASOERO DENERG — Politecnico di Torino Dott. Carlo FORMENTO Presidente AEIT– Sezione di Torino Prof. Ing. Vincenzo CORRADO Presidente Fondazione FOIT P.i.. Sandro GALLO Presidente Colleg. Periti Industriali TO, AL, AT Ing. Antonio SERAFINI Presidente UNAE—IRPAIES - Stato dell’arte sugli Smart Buildings - Stato dell’arte del fotovoltaico integrato negli edifici: concetti di “Grid parity” e “Smart grid” Prof. Ing. Filippo SPERTINO Dipartimento Energia — Politecnico di Torino - Verso i nearly-zero-energy buildings: un percorso dall'involucro agli impianti Prof. Ing. Stefano CORGNATI Dipartimento Energia — Politecnico di Torino - Efficienza e gestione intelligente del sistema elettrico Prof. Ing. Paolo DI LEO Dipartimento Energia — Politecnico di Torino - Impatto sul sistema elettrico Prof. Ing. Roberto NAPOLI Dipartimento Energia — Politecnico di Torino - Intervallo - Casi applicativi - Edilizia pubblica: l’Energy Center della Città di Torino, una realizzazione del gruppo Mattioda Ing. Alessandro SCARINGELLA gruppo Mattioda - Energy Management negli edifici della Città di Torino Ing. Francesco CURCI Città di Torino - Discussione aperta al pubblico - Chiusura lavori

Requisiti, modalità di accesso, posti disponibili

Destinatari:

Progettisti, installatori, tecnici, studenti

Titolo di studio richiesto: -

Modalità di accesso: In ordine di arrivo

Limite posti: 0

 Date, orari, durata, sede di svolgimento

Orario: 14:00-18:00

Durata: 4 ore

Data d'inizio: 03/07/2014

Fine iscrizioni: 02/07/2014

Luogo di svolgimento: AZIENDA -

 €  Costo:

Iscriviti alla newsletter!