Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance

Hikikomori - isolamento sociale volontario e abbandono scolastico

Torino

 Attestato rilasciato: attestato di partecipazione

Obiettivi

Torino - Seminario gratuito Hikikomori isolamento sociale volontario e abbandono scolastico - 20/02/2018

A causa dell'elevato interesse suscitato dall'iniziativa, abbiamo raggiunto il numero massimo di posti disponibili. Invitiamo comunque tutti coloro che non possono iscriversi, a venire a trovarci e ritirare il materiale informativo prima del seminario. In caso di minore affluenza saremo lieti di accogliervi.

Organizzato da Hikikomori Italia, in collaborazione con Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, Forte Chance, Centro Medico Psicologico Torinese, ASAPI, IIS Avogadro, e con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino, il seminario Hikikomori isolamento sociale volontario e abbandono scolastico intende sensibilizzare sul fenomeno sociale del ritiro sociale volontario, indagando l'incidenza, le manifestazioni e le possibili cause, con il proposito di analizzare le risorse scolastiche, formative e socio sanitarie disponibili e instaurare un dialogo costruttivo tra le istituzioni con il coinvolgimento attivo delle famiglie per predisporre strumenti di intervento adatti a far fronte a una emergente crisi sociale.

Si tratta di un fenomeno che porta gli individui a ritirarsi dalla vita sociale per lunghi periodi (da alcuni mesi fino a diversi anni), rinchiudendosi nella propria abitazione e mantenendo contatti con il mondo esterno solamente attraverso internet. Osservato inizialmente in Giappone e ancora quasi sconosciuto, il fenomeno si sta progressivamente diffondendo in tutte le società economicamente sviluppate del mondo, Italia compresa, dove stime non ufficiali sostengono esserci almeno 100 mila casi.

Perché i numeri non sono noti?

Ci sono diverse fasi di gravità nella evoluzione del ritiro sociale e spesso i soggetti ritirati non sono riconosciuti perché assimilati in generale ai NEET.

Inoltre, molto spesso, né i soggetti stessi, né i loro famigliari, né i professionisti della salute sono a conoscenza del fenomeno, e le situazioni specifiche vengono assimilate a situazioni comuni di ritiro scolastico, dall’ambito lavorativo o a psicopatologie.

Il seminario è stato organizzato per favorire azioni di prevenzione e intervento nelle realtà scolastiche e formative del Piemonte, è particolarmente rivolto a dirigenti scolastici, insegnanti, formatori e orientatori, pur essendo aperto a tutte le persone interessate.

Al termine del seminario verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza.

Si svolgerà a Torino, presso l'IIS Avogadro. Accesso libero fino a esaurimento posti. E’ necessaria l’iscrizione.

 Programma didattico

14:30 - Registrazione partecipanti

15:00 - Saluti istituzionali

Assessore all'Istruzione, Lavoro, Formazione Professionale
Regione Piemonte

Dott. Fabrizio Manca
Direttore Generale Ufficio Scolastico
Regionale per il Piemonte

Dott. Franco Calcagno
Dirigente amministrativo Ufficio IV Ufficio Scolastico
Regionale per il Piemonte

Consigliera delegata
Istruzione e formazione professionale
Città Metropolitana di Torino

Dott. Tommaso De Luca
Presidente ASAPI

15:15 - Hikikomori: un nuovo fenomeno sociale

Dott. Marco Crepaldi
Presidente Hikikomori Italia

15:45 - Una associazione di genitori per avvicinare scuola e ragazzi in ritiro sociale

Ing. Elena Carolei
Presidente Hikikomori Italia Genitori Onlus

16:00 - Testimonianza di esperienze familiari

Luisa Benigni
Genitore

16:15 - Risposte del servizio sanitario pubblico per il fenomeno del ritiro sociale

Dott.ssa Elena Rainò
Neuropsichiatria infantile - Day Hospital - SCDU di NPI OIRM

16:30 - Fenomenologia del ritiro sociale

Dott. Davide Favero
Psicoanalista (IAAP, CIPA)
Centro Medico Psicologico Torinese

16:45 - Il ruolo sociale e formativo della Regione: interventi per l’età evolutiva

Dott.ssa Gianna Maria Travi
Direzione Coesione Sociale - Regione Piemonte

17:00 - La sfida dell'inclusione scolastica: culture, pratiche e strumenti

Dott.ssa Paola Damiani
Referente per i BES e l'inclusione per l'Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte

17:30 - Dibattito

18:00 - Aperitivo

Requisiti, modalità di accesso, posti disponibili

Destinatari:

  • Docenti Scuola Secondaria di 1° grado
  • Docenti Scuola Secondaria di 2° grado
  • Orientatori di agenzie formative
  • Tutte le persone interessate

Titolo di studio richiesto: non richiesto

Modalità di accesso: in ordine di arrivo

Limite posti: 0

 Date, orari, durata, sede di svolgimento

Orario: 14:30 - 18:00

Durata: 3 ore

Data d'inizio: 20/02/2018

Fine iscrizioni: 19/02/2018

Luogo di svolgimento: Istituto Avogadro

 €  Costo:

  • Docenti Scuola Secondaria di 1° grado: 0.00 €
  • Docenti Scuola Secondaria di 2° grado: 0.00 €
  • Orientatori di agenzie formative: 0.00 €
  • Tutte le persone interessate: 0.00 €

Iscriviti alla newsletter!