Google+  Cerca un corso
Competenze per emergere

Forte Chance

Fondoprofessioni - Avvisi pluriaziendali, si riparte con altri 1,9 mln

25/09/2018 15:15 

Fondoprofessioni ha stanziato ulteriori 1,9 milioni di euro per il finanziamento di piani formativi pluriaziendali, destinati ai dipendenti degli Studi/Aziende aderenti.
Nello specifico, il budget è suddiviso in 1,2 milioni di euro per la seconda scadenza dell’Avviso 01/18 e 700 mila euro per la seconda scadenza dell’Avviso 03/18, con termine di presentazione delle domande entro le ore 17 del 15/10/2018.
Attraverso l’Avviso 01/18 vengono finanziati piani formativi rivolti a centinaia di Studi/Aziende e basati su fabbisogni diffusi. Invece, l’Avviso 03/18 consente di finanziare interventi dedicati allo sviluppo delle “Reti” di Studi/Aziende.
Per entrambi gli Avvisi, i piani formativi possono essere presentati, organizzati e gestiti tramite Enti attuatori accreditati al Fondo.
“Prosegue in maniera costante la programmazione di Avvisi e lo stanziamento di risorse - così ha commentato Roberto Callioni, presidente di Fondoprofessioni, il quale ha aggiunto - Il Fondo accompagna e sostiene lo sviluppo degli Studi e delle Aziende, accrescendone la capacità di risposta alle nuove sfide della professione e del mercato, attraverso il finanziamento della formazione continua”.
Ivana Veronese, vice presidente del Fondo, ha dichiarato: “Tramite gli Avvisi pluriaziendali vengono finanziate attività destinate, prevalentemente, ai dipendenti di micro-imprese, in maggioranza Studi professionali, favorendo processi di sviluppo diffuso e abbattendo i costi per la formazione continua”.
Questi Avvisi, quindi, facilitano la formazione continua all’interno delle imprese di più piccola dimensione, che rappresentano il target prevalente di aderenti al Fondo, riducendo anche gli adempimenti “burocratici” a carico delle stesse.
Nello specifico, ben il 94% delle imprese aderenti a Fondoprofessioni presenta un numero di dipendenti da 1 a 9. In un simile contesto le attività pluriaziendali hanno un ruolo molto importante di “aggregazione” della domanda formativa e risposta a fabbisogni settoriali, territoriali o di “rete”.
Proprio per questo, in entrambi gli Avvisi, viene riconosciuto un importante ruolo agli Enti proponenti nella rappresentazione delle esigenze formative degli Studi/Aziende.
Franco Valente, direttore del Fondo, ha osservato: “Oltre il 50% delle risorse complessivamente stanziate dal Fondo, negli ultimi 12 mesi, è stato destinato ad attività formative pluriaziendali, che rappresentano uno strumento prioritario di intervento, soprattutto all’interno del comparto degli Studi professionali”.
Dello stesso parere Callioni, il quale ha concluso: “Questi Avvisi risultano strategici, poiché pensati sulle caratteristiche e sulle esigenze della platea di riferimento.
Quindi, invitiamo gli Studi professionali interessati a contattare i nostri uffici per maggiori informazioni sulle attività del Fondo”.

Articolo tratto da Newsletter Fondoprofessioni - Edizione n.75 — Settembre 2018


Lascia un commento


blog comments powered by Disqus

Iscriviti alla newsletter!