Corso Corso Avanzato sulla contabilizzazione del calore secondo norma UNI 10200:2018 a Torino
Il progresso e la persona

Forte Chance

200.00

    Corso Avanzato sulla contabilizzazione del calore secondo norma UNI 10200:2018

Corso Avanzato sulla contabilizzazione del calore secondo norma UNI 10200:2018

Analisi di un caso complesso con risvolto giuridico

Il corso di secondo livello, aperto a soli 25 partecipanti, tenuto dall’ Ing. Claudio Antonio Lucchesi e dall’Avv. Roberto Bella, unico nel suo genere data la complessità del caso studio preso in esame, vuole rivolgersi ad operatori del settore termotecnico che abbiano una formazione e un’esperienza comprovata nell’ambito della contabilizzazione del calore.

Nello specifico, il corso si svolgerà in orario pomeridiano dalle 14:30 alle 18:30 presso Forte Chance Piemonte, al costo di 200€ + IVA a partecipante, con l’ausilio del software EC700 (Calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici) al fine di calcolare in modo appropriato le prestazioni dell’edificio preso in esame.

L’ingegner Claudio Antonio Lucchesi è membro della Commissione Energia ed Impianti tecnologici dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino, Consigliere Nazionale ANTA (Associazione Nazionale Termotecnici ed Aerotecnici), membro esperto della stessa Associazione e membro della CT 271 del comitato termotecnico italiano con la quale ha concorso alla redazione della UNI 10200:2015 e UNI 10200:2018.

L’Avvocato Roberto Bella, titolare dell’omonimo studio, è punto di riferimento a livello nazionale per associazioni di categoria in materia di controversie legali in ambito residenziale, commerciale, industriale e alberghiero.


Cosa imparerò?

Il programma del corso è:

  • Dalle ore 14:30 alle ore 17:30: l’ Ingegner Claudio Antonio Lucchesi presenterĂ  un caso reale, su cui ha lavorato, che consiste in una modellazione di un condominio costituito da due corpi fabbrica, alimentati da un’ unica sottostazione di Teleriscaldamento installata all’interno di dei due corpi fabbrica, con erogazione di due servizi (Riscaldamento e Produzione di Acqua Calda per Uso Sanitario) in modo combinato, con contabilizzazione del calore di tipo indiretto ed Assenza di Contabilizzazione per quanto riguarda la componente ACS. Il contesto si caratterizza quindi da una elevata complessitĂ  dal punto di vista della modellazione  (vedi esistenza di rete primaria di distribuzione) e presenta anche ulteriori criticitĂ  di carattere tecnico – giuridico per l’esistenza di parti comuni riscaldate del complesso (Locali ad Uso Collettivo secondo UNI 10200). La committenza ha espressamente richiesto l’utilizzo della norma UNI 10200: 2018 in modo da potersi avvalere della possibilitĂ  di utilizzare il metodo del Fattore d’Uso per meglio individuare il peso delle componenti del servizio (volontaria/involontaria). Data la complessitĂ  del caso, i calcoli verranno effettuati con l’impiego del software EC700 per valutare la prestazione energetica, e capire come ripartire consumi diretti e indiretti;
  • Dalle 17:30 alle 18:30: l’Avvocato Roberto Bella illustrerĂ  i risvolti giuridici del caso, in modalitĂ  seminariale, tramite il libero confronto tra tecnici e esperti del settore presenti in aula.

A chi è rivolto e quanto costa

  • Periti Industriali    200.00 € + IVA(22.00%) 

  • Ingegneri    200.00 € + IVA(22.00%) 

  • Architetti    200.00 € + IVA(22.00%) 

Titolo di studio richiesto:
Diploma tecnico o laurea tecnica

 Quando si svolge e quanto dura

Orario: 14:30 - 18:30
Ore totali del corso: 4

Inizio corso: 15/03/2019
Fine iscrizione: 28/02/2019

Corso A pagamento





Iscriviti alla newsletter!