Fondi interprofessionali - Fonder - Avvisi Piani Formativi 2019
Il progresso e la persona

Forte Chance

Avvisi Piani Formativi 2019

Altri avvisi aperti

Nessun altro avviso attivo

 

Avviso 01/2019 (Voucher)

Per la Presentazione dei Piani formativi Individuali - interventi di formazione a favore dei lavoratori attraverso il finanziamento di voucher aziendali.
Scadenza: 31/12/2019

 

Avviso 02/2019 (Neo Aderenti)

Piani formativi a favore delle aziende neo-aderenti a Fonder: finanziamento a sportello.
Scadenza: 31/12/2019 (salvo esaurimento risorse)

 

Avviso 03/2019 (Piani Formativi Aziendali)

Piani formativi a favore delle aziende aderenti a Fonder: finanziamento a sportello.
Prima scadenza: 30/04/2019
Ultima scadenza: 31/12/2019
Calendario completo delle scadenze

 

Avviso 04/2019 (Piani Formativi Settoriali/Territoriali)

Piani formativi a favore delle aziende aderenti a Fonder. Interventi di formazione a favore delle Imprese e dell’occupazione dei lavoratori.
Prima scadenza: 02/05/2019
Seconda scadenza: 03/07/2019
Terza scadenza: 01/10/2019

 

Destinatari

Sono destinatari degli interventi i lavoratori occupati presso gli Enti beneficiari, per i quali si versa lo 0,30% ex art. 25 della legge n. 845/1978 destinato ai Fondi interprofessionali per la formazione continua (L.388/2000 e s.m.i.), salvo quanto stabilito dal Ministero del Lavoro con riferimento ai lavoratori religiosi, rientranti nelle seguenti tipologie:

  • lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato, compreso il part-time
  • lavoratori assunti con contratto a tempo determinato, compreso il part-time
  • lavoratori temporaneamente sospesi per crisi congiunturale, riorganizzazione aziendale e/o riduzione temporanea di attività
  • lavoratori religiosi
  • lavoratori co.co.pro.
  • apprendisti

In considerazione dell’eccezionalità della congiuntura economica e produttiva, possono essere destinatari della formazione lavoratori soggetti a procedure di mobilità in aziende aderenti al Fondo e/o a lavoratori collocati in mobilità ma che, a seguito della formazione, vengano assunti entro il 2018 in imprese iscritte a Fonder.

Si precisa che non hanno accesso ai finanziamenti del Fondo le matricole attive di aziende che non risultano versanti lo 0,30 per i propri lavoratori in base alle informazioni del database INPS di cui dispone Fonder (cfr. file di ripartizione delle quote di adesione):

  1. cessate
  2. sospese
  3. revocate

Fonder, per determinare la classe dimensionale delle aziende/matricole neo-aderenti, procederà nel seguente modo:

d1) in sede di presentazione del Piano formativo, assegnazione all’azienda della classe dimensionale, e quindi del relativo importo richiedibile, sulla base del numero di lavoratori dichiarati nell’UNIEMENS con cui si aderisce al Fondo

d2) successivamente, a seguito dell’aggiornamento dell’estratto conto aziendale, relativo alle matricole INPS considerate, la classe dimensionale dell’azienda sarà adeguata ai dati ufficiali comunicati dall’INPS e riferiti al numero di lavoratori effettivamente versanti lo 0,30

d3) a seguito di quanto previsto al punto precedente, qualora risulti modificata in diminuzione la classe dimensionale tale da influire sull’importo massimo richiedibile dall’azienda, conseguentemente il finanziamento Fonder imputato a detto Ente beneficiario si ridurrà della quota corrispondente.

 

Scarica il catalogo corsi

 

 

Per maggiori informazioni scrivere a: stefania.giordano@fortechance.it
dott.ssa Stefania Giordano
Formazione Sanità e Scuola
Tel. 011.43.79.979 int. 205

Iscriviti alla newsletter!